Unica tappa sarda della gara di corsa

Ancora una volta un successo per la Villacidro Skyrace, organizzata da Margiani Team di Villacidro. Si tratta dell’unica tappa sarda: dal centro abitato sino alle cime delle montagne circostanti gli atleti hanno seguito uno dei due percorsi, rispettivamente da 10 e 21 km.

La Skyrace, svoltasi il 15 aprile scorso è una gara di corsa in montagna che si snoda tra sentieri, morene, rocce caratterizzata da importanti dislivelli e un notevole tasso tecnico ha richiamato oltre 300 atleti da tutta l’isola.

Sul podio Filippo Bianchi (primo classificato), Luca Carrara (secondo), Davide Ribichesu e Dario Tuveri (terzi a pari merito). Per il femminile, primo posto per Cecilia Pedroni seguita da Paola Addari. Durante la giornata, spazio anche ai bambini della skykids impegnati in una gara a misura di bambino e allo sky tour, un circuito urbano per i visitatori interessati a conoscere il patrimonio culturale locale.

Un tour che ha avuto più tappe: la visita all’antico Palazzo vescovile, gestito dal Centro culturale di alta formazione, per ammirare oltre alla cappella, la mostra dell’associazione Oda e l’esibizione del poeta Andrea Manias (accompagnamento musicale di Gianni Deidda), poi un salto al farmamuseo della farmacia Fanni, e infine al Mulino Cadoni.

Stefania Pusceddu