Fabio Ibba, vicecampione europeo a squadre con l’arco

Uras. Agli ultimi Europei Campagna svoltisi a Mokrice-Catez in Slovenia

Strepitoso Fabio Ibba! Dopo aver conquistato due medaglie nelle scorse rassegne continentali e mondiali di tiro con l’arco (Bronzo agli Europei a Reszwall, Polonia 2015 e argento mondiale a Dublino 2016) si è aggiudicato ben due medaglie agli ultimi Europei Campagna svoltisi a Mokrice-Catez (Slo) dal 22 al 26 agosto 2017: argento a squadre e bronzo individuale, divisione compound seniores maschile.
La specialità “campagna” prevedeva un giorno un percorso con ventiquattro bersagli a distanze sconosciute. Il giorno dopo un altro percorso con ventiquattro bersagli a distanze conosciute. Alla rassegna continentale erano presenti oltre 180 atleti in rappresentanza di diciannove nazioni, aperta a tutte le divisioni (archi olimpici, compound e nudo), classi seniores e juniores, maschile e femminile. Dopo le ottime qualifiche (primo individuale e a squadre) e fasi eliminatorie, dove Fabio si qualificava per le finali, gli ultimi due giorni (25 e 26/08) sono stati dedicati alle finali a squadre e individuali.
Il 25/08 è stato il giorno delle finali a squadre, nella quale conquista uno splendido argento a squadre, sconfitti da una insuperabile Germania, in giornata di grazia. Il 26/08 è stato il giorno delle finali individuali, nel quale l’arciere urese ha partecipato alla finale per il terzo/quarto posto contro l’atleta tedesco Florian Stadler, affrontato il giorno prima nella finale a squadre. Sotto un caldo torrido, la gara si svolge con assoluto equilibrio, risolta all’ultima serie (alla distanza più lunga 60m) a favore di Fabio con il punteggio di 66-64. Immensa gioia e felicità per Fabio che ha conquistato una storica medaglia individuale nella divisione Compound, (mai nessun atleta italiano si è spinto così avanti nella storia degli europei campagna in questa divisione e classe!) che lo ha proiettato nell’élite dell’arceria internazionale nella specialità campagna, ripagando gli enormi sforzi che ha e fa per allenarsi e tenersi a questi livelli.
La nostra nazione è prima del medagliere della rassegna continentale conquistando ben 17 medaglie: 5 ori, 5 argenti e 7 bronzi. Un altro splendido atleta tesserato per gli Arcieri Uras, Ilaria Spanu, ha partecipato con la nazionale italiana alle Universiadi (Olimpiadi per atleti che frequentano l’università) svoltesi a Taipei dal 18/08 al 30/08, specialità tiro alla targa, divisione compound, seniores femminile. Un immenso successo per atleti, tecnici e dirigenti di questa società, composta da sportivi isolani, che, nonostante la crisi economica tagli che assilla il nostro territorio, con la passione e spirito di sacrificio, ottiene da oltre 28 anni, prestigiosi risultati a livello regionale, nazionale, e internazionale! Una bella realtà sportiva nel nostro territorio!

Simone Cossu