Celebrati i 25 anni del Coro “Res Nova”

Terralba. Concerto Polifonico nelle due parrocchie cittadine

Il 22 dicembre scorso, in occasione della Rassegna di canti natalizi nella chiesa di San Pietro Apostolo di Terralba, si è festeggiato il 25° anniversario del Coro polifonico “RES NOVA”. Un importante traguardo per il Coro locale che ha voluto ricordare il lungo cammino con gli ospiti che hanno arricchito le rassegne natalizie, in questo lungo periodo, come Katia Ricciarelli, gli Unicum Laude (Ungheria), il soprano ungherese Katalyn Havasi. Ricordando anche chi ci ha lasciato e ora non c’è più come Nina Pala, Simonetta Muntoni e Dino Taris che hanno cantato con impegno e passione, oltre che essere stati ottimi compagni di viaggio. Hanno lasciato un senso di smarrimento e di vuoto tra i coristi. Dino se n’è andato a settembre e la sua morte ha messo a dura prova il periodo di preparazione dei canti per la rassegna e i vari concerti programmati per la stagione.

Ma nonostante ciò il Coro è riuscito a suscitare delle belle emozioni nel pubblico. Gli ospiti della serata sono stati il coro polifonico etnico Eleonora d’Arborea di Oristano, il coro polifonico oschirese di Oschiri e l’orchestra “Accademia della Sardegna” di Oristano (che, da anni, accompagna il coro ospitante). I brani proposti sono stati quelli della tradizione ma anche brani di grandi compositori come Hendel. Il parroco don Giovanni Battista Madau ha presentato la serata, alla quale hanno preso parte anche i sacerdoti don Giulio Marongiu, da sempre amante del bel canto, e il vicario parrocchiale don Mattia Porcu.

Il 23 dicembre invece il Coro è stato ospite nella chiesa parrocchiale di San Ciriaco. Il Concerto è stato accolto con entusiasmo dal parroco don Massimiliano Giorri che ha presentato la serata: il pubblico ha gradito la scaletta di brani presentata e ha chiesto anche il bis di un canto contemporaneo (This little babe di Benjamin Britten). Anche “Nuovo Cammino” si unisce agli auguri al Coro “RES NOVA”: ancora unga vita e tanti altri concerti, con la partecipazione di bravi cantori e ospiti eccellenti, capaci di attirare un pubblico sempre più numeroso.

Cecilia Carta