Arbus. Festa d’agosto: per San Lussorio fede e spettacoli

Domenica 19 agosto ad Arbus si sono aperti i festeggiamenti in onore di San Lussorio con la processione per le vie del paese, accompagnata dai Gruppi Folk, dal Gruppo Is Carradoris e dalla Banda Musicale E.Porrino. Dopo la S.Messa di lunedì 20 nella Chiesa di San Lussorio, il Santo martedì 21 è ritornato nella Chiesa di San Sebastiano. Dalle ore 20,30 sono state proposte per le vie del paese esibizioni musicali e tante iniziative anche con l’apertura delle attività commerciali e dell’esposizione di hobbisti e artigiani. Il mercoledì l’associazione “Angeli nel Cuore” ha proposto l’evento “E- state in gioco”, in cui bambini, ragazzi e adulti che si sono cimentati in tanti giochi estivi e divertenti divisi in squadre. Durante la manifestazione è stata proposta anche una mostra di giocattoli antichi provenienti dal Museo Is Bangius di Marrubiu.

Giovedì l’Arbus calcio ha presentato la squadra che milita in Eccellenza ha proposto la sagra della vitella e uno spettacolo musicale. Venerdì 24 l’associazione “Angeli nel Cuore” ha proposto la Solidarietà nel Pret a Porter, una sfilata di abiti usati e di abiti realizzati con materiali di riciclo. Hanno partecipato modelli/modelle, creatori e componenti della Giuria da tutta la Sardegna. Questi ultimi avevano l’arduo compito di eleggere “Miss e Mister Riciclo” e premiare l’abito ritenuto più originale. Alla manifestazione, giunta alla 7 edizione è stata allegata una grande raccolta di beni di prima necessità per i bisognosi.

Sabato 25 è tornato come ogni anno il tradizionale appuntamento “Agriturismi in piazza” con tante degustazioni e tanti partecipanti. Domenica 26 si sono esibiti in un esilarante spettacolo comico il gruppo Pino e gli Anticorpi e Cheyenne, a seguire lo spettacolo pirotecnico. Lunedì il gruppo Carrasecare ha fatto ballare e divertire il pubblico nello splendido scenario dell’Anfiteatro. Martedì 28 i festeggiamenti si sono conclusi con un pubblico immenso che ha partecipato alla grande esibizione musicale dei Nomadi. Tanti i festeggiamenti sia civili che religiosi insomma, nonostante il maltempo, che ha creato qualche difficoltà.

Adele Frau