Villacidro. Borsa di studio in memoria di mons. Giuseppe Pittau

Giovani: gli occhi sul mondo

Le premiazioni il prossimo 7 febbraio nel Seminario vescovile

Un’attenzione particolare ai giovani con la volontà di promuovere cultura, pace con uno sguardo alla mondialità nel ricordo di un grande uomo, stimato in tutto il mondo. Così “Centro Culturale d’Alta Formazione” l’Ong “Piccoli progetti Possibili Onlus”, in collaborazione con la Caritas della Diocesi di Ales Terralba, al fine di onorare la memoria di mons. Giuseppe Pittau S. J., gesuita villacidrese di fama internazionale, ha bandito anche quest’anno un Premio di Laurea di 6 mila euro complessivi, suddiviso in tre premi.

Le premiazioni dei vincitori, che per la Giuria hanno presentato le migliori tesi su argomenti di ricerca riguardanti le relazioni internazionali, l’intercultura, la pace nel mondo, si terranno quest’anno al Palazzo vescovile di Villacidro il 7 febbraio alle 17,30. L’intenso lavoro di lettura e valutazione delle tesi arrivate da tutta Italia ha rivelato e al contempo confermato la nativa vocazione italiana al dialogo internazionale e allo studio delle vicende e dei mutamenti, che la storia degli uomini e delle donne genera in noi e tutto intorno a noi.

La Giuria, nella lettura del materiale in gara, ha espresso un “generale apprezzamento per l’alto livello specialistico delle tesi presentate”. I membri della commissione hanno poi riconosciuto “l’assoluta positività dell’esperienza del premio come luogo di incontro e osservatorio privilegiato per l’orientamento degli studi in questo specifico settore”. Alla serata di premiazione in cui saranno resi noti i nomi dei vincitori, saranno presenti le autorità locali, civili e religiose, e don Angelo Pittau, presidente del Centro Culturale d’Alta Formazione, che gestisce il palazzo vescovile, direttore della Caritas Diocesana, e fratello di Padre Giuseppe. Tra gli interventi previsti c’è quello del professore Giuseppe Marras che avrà il compito di introdurre le tesi. La serata, presieduta dal vescovo di Ales-Terralba Padre Roberto Carboni, sarà allietata dalla musica di qualità in collaborazione con Boris Smocovich della scuola civica di musica.

Questa è la terza edizione del “Premio di Laurea mons. Giuseppe Pittau”, istituito per conservare la sua memoria e cercare di continuare la sua opera a favore dei giovani universitari, delle università del mondo. Un impegno a favore della cultura del dialogo, della pace, dell’ecumenismo, della fraternità universale, che portò per cinquant’anni Padre Pittau nelle università del mondo. Un uomo, Padre Pittau, aperto alla cultura che ha vissuto in diversi paesi del mondo, servendo la Chiesa e l’umanità, che ha conquistato il cuore di tutti. I suoi compaesani lo portano nel cuore: lo scorso anno gli fu conferita la cittadinanza benemerita da parte del Comune di Villacidro, come sottolineato nella motivazione “Per il prestigio conseguito in Italia e all’estero attraverso gli studi e l’insegnamento, ha detto la sindaca Marta Cabriolu all’atto del conferimento della cittadinanza. Prete, studioso, professore, missionario, Vescovo: tappe di un servizio alla Compagnia di Gesù, alla Chiesa, al mondo, sempre nella consapevolezza di essere solo un semplice discepolo di Cristo”.

A rendergli omaggio anche quest’anno sono attese tante persone che hanno avuto il privilegio di conoscerlo, la famiglia, tanti amici e anche chi, pur non avendolo mai visto, ha sentito sempre parlare delle sue azioni.